Cookie
Electronic Team uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.

Cos'è una chiavetta virtuale e come crearne una?

Olga Weis Olga Weis
Mar 28, 2022

Una chiavetta virtuale si riferisce a un programma destinato a virtualizzare la chiavetta di sicurezza. La versione virtuale di una chiavetta consente l'accesso ai programmi che usano delle chiavette, eliminando la necessità di una chiave meccanica fisica per il programma richiesto.

Le chiavette vengono incluse di solito in quei programmi specializzati di alto livello, come programmi audio e video di alta qualità, programmi CAD (computer-aided design). Per eseguire tali programmi, devi collegare una chiave di sicurezza fisica al tuo PC. In caso contrario, il programma sarà inaccessibile.

Quando si tratta di come creare una chiavetta USB virtuale, serve un programma dedicato. Ed ecco una delle migliori soluzioni là fuori: il programma chiamato Donglify.

Crea una chiavetta virtuale USB con Donglify

Essendo una soluzione completa, Donglify consente di creare una chiavetta USB virtuale e di inoltrarla sulla rete. Il che sta a significare la funzionalità della chiavetta di essere condivisa in tutta facilità con altri utenti remoti, indipendentemente dalla loro posizione.

Donglify è uno strumento davvero utile, soprattutto per gli utenti di computer in viaggio. Usandolo, non serve più trasportare diverse chiavi portatili per più programmi. Tra le altre cose, una chiavetta virtuale, aiuta anche ad evitare che la chiavetta originale si danneggi, si perda o che venga rubata.
Donglify
Inizia oggi la tua prova gratuita
7 giorni di prova • Annulla quando vuoi.
4.5 Rango basato su 198+ utenti
Leggi maggiori recensioni
Disponibile su Windows 7/8/10, Server 2008 R2/2012/2016/2019/2022, Windows 10 su ARM, macOS 10.14+
Già utente di Donglify? Accedi →

È possibile accedere alle chiavette USB virtuali su altri PC remoti (computer clienti) purché questi siano registrati sullo stesso conto Donglify del computer avente la chiave di sicurezza fisicamente inserita (computer server). Inoltre devi installare Donglify anche sul PC a cui è fisicamente collegata la chiavetta USB e sul computer da cui si desidera accedervi da remoto.

Come creare una chiavetta USB virtuale

Chiave USB virtuale
1
Per iniziare, crea un conto Donglify. Poi scarica ed installa l'applicazione sul computer con la chiavetta connessa fisicamente ad esso (il cosiddetto server) e sulle macchine clienti che richiedono l'accesso remoto alla chiavetta condivisa.
 Installa Donglify
2
Dopo, avvia Donglify sul computer server ed entra usando le credenziali del tuo conto.
 Accedi all'account
3
Nella finestra che si apre, premi sul "+" per mostrare un elenco delle chiavi USB locali condivisibili.

Vedrai delle caselle di testo di "Collegamento multiplo" o "Collegamento singolo" accanto alle chiavette USB. La "Connessione multipla" indica che una chiavetta condivisa sarà disponibile per l'uso su più macchine remote contemporaneamente, mentre la "Connessione singola" significa che puoi avere solo una connessione alla volta.
 Crea un dongle virtuale
4
Marca la casella accanto alla chiave USB richiesta e premi "Condividi".
 Seleziona la chiavetta USB
5
Sul computer cliente, esegui il programma ed entra con lo stesso conto Donglify.
 Avvia Donglify sul computer client
6
Una volta eseguito, vedrai la lista dei dispositivi disponibili.
 Dongle disponibili per la connessione
7
Individua quella a cui ti vuoi connettere e premi “Connetti”.
 Collegati alla chiavetta USB virtuale
8
Questo è tutto! La chiavetta USB condivisa verrà adesso riconosciuta dal sistema remoto come se fosse fisicamente collegata a quel computer. Creare delle chiavette di sicurezza virtuali è più facile che mai con Donglify.

Guarda la nostra video guida per creare una chiavetta USB virtuale

Condividi dongle
Inizia oggi la tua prova gratuita
7 giorni di prova • Annulla quando vuoi.
Già utente di Donglify? Accedi →